Forum

  • Accedi per creare un nuovo argomento di discussione nel forum.
ForumArgomentiMessaggiUltimo inserimento
00n/a

Volersi bene, aprirsi e protendersi verso gli altri , vincere il  proprio egoismo od egocentrismo , liberarsi del timore dei giudizi altrui,  cambiare atteggiamento e pensare in modo nuovo, crearsi nuovi  interessi, non essere troppo critici nei confronti degli altri, avere fiducia in sè stessi per vincere la paura di non farcela da soli, risolvere i propri conflitti e rimuovere i sensi di colpa, ammettere di avere un problema e bisogno d'aiuto, accettare la propri umanità  e vulnerabilità....Qual'è la vostra esperienza, la vostra opinione, il vostro consiglio, il vostro disagio..

7126 anni 30 settimane fa
da olivieri marzia

A volte definiamo  "Amici"  coloro con i quali abbiamo dei rapporti frequenti, lavoriamo o scambiamo quattro chiacchiere ogni tanto  ma in  realtà la maggior parte  sono solo semplici conoscenti, l'amico è ben altro… è colui che c'è nei momenti difficili e nei momenti felici.E' colui che è sincero e leale e....non ti usa. Questo spazio è dedicato a chi vuole credere ancora nel valore dell'amicizie e  sincera comunicazione magari uscendo un domani dalla" virtualità "

226 anni 4 settimane fa
da condor

A molti capita di essere in mezzo ad una folla, con gli amici ,conoscenti o famigliari e sentirsi estremamente soli , provare un grande vuoto ...Ti è  mai capitato?

236 anni 8 settimane fa
da acciaccato

E' estremamente scorretta l'equazione persona che vive sola uguale soggetto che soffre di solitudine. Si può vivere da soli come propria scelta di vita o come necessità senza essere assaliti dai problemi derivanti dalla solitudine oppure ci si può "ritrovare" a dover vivere da soli e soffrire quindi immensamente per il vuoto percepito. Voi cosa ne pensate? Qual'è la vostra esperienza?

118 anni 8 settimane fa
da lara_801

Soli perchè separati, soli perchè è mancato il coniuge, soli  per scelta o necessità.......
Quali sono le maggiori difficoltà che riscontrate e quali sono quelle dei vostri figli? Il confronto è sempre costruttivo e può aiutare a trovare una via d'uscita

00n/a

I valori dovrebbero essere la bussola che orienta la nostra vita..Chi vive secondo i propri valori ed agisce coerentemente con loro  a volte si percepisce "isolato" in una società dove sembrano contare solo il denaro, il successo,la disonestà ..A volte non è facile vivere a prescindere da quello che ci accade intorno ma ..

00n/a

A volte , in questo mondo dove sembra che il vincente sia colui che appare sicuro , imperturbabile ed insensibile a tutto ciò che lo circonda  , l'estrema sensibilità  sembra diventare un peso del quale volersi liberare ( x non soffrire) anzichè  un valore  da  preservare ed esibire...

366 anni 37 settimane fa
da marzio1971

Dicono che se una persona non sta bene in primo luogo con sè stessa non può stare bene nemmeno in compagnia di  altri ..Tu quando sei solo e rifletti ti senti  in pace con te stesso/a? Che cosa ti "tormenta"? Che cosa non ti perdoni o non perdoni ad altri?

126 anni 30 settimane fa
da gigi